How to dismantle an atomic bomb

Marco – Aquila Trento 0-1
Valentini

Marco – Mister Nones vive senza leggi e guida la squadra controluce, il che potrebbe spiegare tante cose. Ci si trova sempre a proprio agio con l’Aquila Trento perché il suo gioco è molto semplice e consente di dire ciò che si vuole in maniera estremamente immediata. Bastano poche frasi e forse anche solo la seconda frase. È una forma piuttosto affascinante proprio a causa della sua estrema semplicità. L’Aquila Trento gioca veramente di merda. Anzi, sembra che la FIGC abbia citato la squadra originaria del quartiere di San Giuseppe per maltrattamenti di calcio. Ma attorno non ci sono grandi illusionisti. E così l’Aquila Trento stecca l’incontro. Varia sorprendentemente sul tema e si porta a casa il terzo successo in campionato. Trasferta difficile a Marco di Rovereto e partita decisa dal solito Valentini. Il resto è una scaramuccia tra due squadre simili e diverse. Ottobre rosso. Giovedì i biancazzurri ritornano ad assaporare le serate di Coppa e sono pronti per accogliere il Rovereto allo stadio Briamasco di Trento. Insomma, si parla in senso stretto di decadentismo, pagine interessanti di storia. E sicuramente i bianconeri tornano molto volentieri a salutare la formazione di Mister Nones, a sua volta decisa più che mai a tornare alla normalità.

IMG_2384.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...