Dirty soccer

Aldeno – AC Aquila Trento 1-3
Franzoi, Bazzanella Il Giovane, Bisognin

Aldeno – giornata a tinte biancazzurre. Un Ezio Nones voglioso di illegalità sbanca Aldeno e si porta al secondo posto in compagnia della Monte Baldo. Il Mago di Cadine, ghiotto di punti e di ibuprofene rovescia il tavolo e si lancia in una corsa a perdifiato verso l’esonero. Un’Aquila Trento stranamente e particolarmente volitiva, forse colpita da insolazione o più probabilmente da demenza senile dei propri interpreti, si presta al gioco del calcio. Fraseggi, corsa, velocità. Equilibrio. Il primo tempo e la reazione dell’Aldeno subito dopo il vantaggio di Franzoi sono solo un’illusione. L’inizio del secondo tempo si mantiene incerto, fino a quando Bazzanella Il Giovane decide di lanciare la propria offensiva all’Aldeno. Prima conquista un rigore prontamente sbagliato dal pretoriano del Patron Valentini, quindi si mette in proprio e beffa l’estremo portiere ospite dalla distanza. Chiude la contesa Bisognin, all’apparenza forte nel saltare la difesa avversaria e segnare l’1-3 finale. L’Aquila Trento è attesa ora all’ultima giornata di campionato contro la Leno, mentre la Monte Baldo marca visita al Quercia in casa Rovereto. Operazione secondo posto. Ezio Nones fuorilegge. Finalmente arriva il pollo.

(Anziani al parchetto).
Foto Archivio AC Aquila Trento (A. Valentini)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...