Buonissima la prima

AC Aquila Trento – Calisio 4-0
Diop, Betti, Nardelli, Betti

Grande festa alla corte di Ezio Nones per i primi tre punti della stagione. Dal Barone Trentini a Paolo Malpaga e Ivan Franceschini. Le candidature al trono del Mago di Cadine non mancano, ma dopo la prova di domenica nubi spazzate via in un sol colpo sul cielo della panchina aquilotta. Almeno fino a giovedì. La cronaca. Gara di assoluto spessore per l’AC Aquila Trento che supera in casa per quattro reti a zero il Calisio. Punteggio rotondo, ma sfida mai banale quella fra biancazzurri e grigiorossi. Pronti, attenti e ancor prima del via la formazione di casa perde Mantovani per un presentimento al tendine rotuleo e un risentimento per le osservazioni sul suo peso. Fermo restando la capacità degli scout aquilotti di trovare giocatori già infortunati, tutti gli altri ci sono invece più o meno tutti. L’Aquila Trento parte concentrata e prende le redini della partita fin dalle battute iniziali. Imprecisione nella trequarti avversaria e buona guardia dell’ex di turno Tenaglia. Insomma, bisogna aspettare il 17′ per vedere Diop svettare sopra tutti per il vantaggio. Il Calisio quindi reagisce, esce dal torpore e Vanzo impegna Pelz. Un pò qui e poco lì e giunge la fine del primo tempo, 1-0. La seconda frazione scorre fra trotto e galoppo fino alla sostituzione spartiacque. Esce Bazzanella Il Giovane (piccolo inciso anche se non è necessaria una presentazione. Trattasi infatti del fratello scarso di Fabio, ovvero il forte giocatore in forza al Levico Terme in Serie D e titolare di pagina 12 della pubblicazione de l’Adige “Palla al Centro”). Comunque. L’Aquila Trento chiude baracca, burattini e Guten Morgan Betti esce dalle Sacre Scritture. Alcuni preferiscono moltiplicare i pani e i pesci; a Betti piace prima raddoppiare e poi quadruplicare il risultato. Nel mezzo la terza rete di Eddy Nardelli (state proprio leggendo Eddy Nardelli). E’ già deriva. Se il campionato finisse oggi, non solo Ezio Nones sarebbe salvo, ma avrebbe vinto il campionato. Futuro incerto, felicità a momenti. Stay tuned. #StayAcAquilaTrento. #StayPrimaCategoriaGironeC.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...