Pagelle Dolomitica – Aquila Trento 0-3

PELZ 6.5
supera con scioltezza lo shock causato dall’assenza del lago fornendo comunque una prova solida. Il sempre raffinato Roberto si esibisce anche in una serie di uscite impeccabili, come nelle serate migliori al “Gatto e la Volpe” oppure al “Trilly” di Egna. Gazie all’obbligo di utilizzare il piede sinistro, causa rapporto non protetto con Diaga sull’arto opposto, si riscopre anche discreto coi piedi. MEZZO DESTRO MEZZO SINISTRO.

BRUGNARA 7-
il George Clooney del Lago di Calceranica timbra la prima marcatura della sua stagione eguagliando in un colpo solo il record dell’anno scorso. Passa l’intervallo a specchiarsi per sistemare il rimmel e la partita a pettinarsi più e perfino peggio di Bisognin. Finge più infortuni di Davide Dalfovo il giovedì sera.

DONDI 6.5
la data di nascita stampata in romano sul documento d’identità dice parecchio sull’esperienza di questo giocatore. Giungono notizie di lunghi lanci di grosse pietre già nell’assedio d’Orléans datato 1429. Si narra che i lanci più lunghi fossero proprio i suoi. IL PULZELLO D’ORLEANS.

TAMANINI 6.5
l’aria di montagna giova alle secolari spoglie del monumentale stopper di pietra (dal 2.500.000 a.C. al 5.000 a.C), di rame (dal 5.000 a.C. al 3.500 a.C.), di bronzo (dal 3.500 a.C. al 1.200 a.C.) ed infine di ferro (dal 1.200 a.C. al 300 a.C). Pur rendendo alcune ere geologiche agli avversari concede meno penetrazioni di Suor Germana. HISTORIA MAGISTRA VITAE.

VALANDRO 6
compensa il disordine intestinale causato da “Tut Gardol en Festa” con una prova ordinata in campo. Esalta la dirigenza con rilanci capaci di tracciare orbite ellittiche attorno ad immaginari satelliti posti molto in alto. Sostituito anzitempo per consentirgli di tirare su di giri il motore della Golf in pericoloso raffreddamento. ALFISTA MANCATO.

TALEVI 6-
passo indietro per Nandrolone dopo la grande prova in Coppa. Forse distratto dalle eccitate urla di Ezio Nones, che si sollazza per lunghi minuti chiamandolo “Rambo”. La pioggia battente è solo una delle cause della scarpe bagnate del Mago di Cadine. MAGIC TALE.

FACCHINELLI 6+
Si ricorda il rampollo di via Ghiaie solamanente per un palo centrato a giochi ormai fatti. Eppure. Attraversa un buon momento di forma. Fra i migliori nelle ultime gare. Esentato dal giovedì di Coppa. Ottimamente recuperato da tutti gli acciacchi. Un mistero svelato nel dopo-partita, ci si prepari al peggio. TIRA DE PU EN PEL DE FI…

BAZZANELLA 8
una presazione maestosa. Tocchi di prima, palle lunghe, palle corte, penetrazioni, giochi di prestigio e pure la doppietta! Così la giovane Poli ha descritto l’ultima prestazione sessuale dell’amato Bazza. Anche la partita è andata bene, ma il fatto è secondario. Ormai il professionismo è roba per gli altri fratelli piú forti. DUPLICARD.

NARDELLI 6,5
non la sua migliore uscita, ma un campo grande (quasi) come la testa di Matteo Parlato non lo puó avvantaggiare. Si batte nel momento del bisogno. Messa la partita in ghiaccio piazza la sdraio davanti alla difesa e si gode lo spettacolo. PRIMO ALLA PRIMA.

FRANZOI 6.5
semplicemente un mito: passa la giornata precedente la partita svolgendo una ricerca applicata sugli effetti dell’intossicazione da alcool. Gioca 90 minuti con due calzini sporchi al posto dei parastinchi. Non ha mai avuto, non ha e mai avrà alcun interesse al campionato di Prima Categoria e si vede.

DEMATTÈ 6
entra bene in campo nonostante il clima polare. Compie tuttavia tre errori gravi nella sua domenica: 1) si schiera davanti alla panchina dell’Aquila Trento, noto covo di malviventi e maniaci affetti da sindrome bipolare; 2) si lascia scambiare dai media locali, grazie ad abile travestimento, per Pintarelli, ricoprendosi di infamia; 3) pecca di grave ingenuità portando la morosa al campo. Tra 9 mesi la lieta novella. ARCANGELO GABRIELE.

DIOP 6.5
incontentabile Lamine. Si porta il peso dell’attacco sulle spalle. non pago. Nell’occasione del rigore cerca di ingaggiare un corpo a corpo con se stesso (Bazzanella III era già a Cavalese a bere birra) pur di poterlo calciare. La direzione dice picche, sarà per la prossima. ASSO PIGLIATUTTO.

BETTI 6.5
attaccante, biondo, capello sempre in ordine e pettinato malissimo. Non preoccupatevi Valentini è ancora un giocatore della Rotaliana (almeno fino a dicembre, forse). Si parla di Capitan Guten Morgan Betti. Voto relativamente basso: dal bomber termale ci si aspetta sempre il gol. Gioca comunque bene e prende anche un palo. Facendo coppia fissa con Diop non sarà neppure l’ultimo che prende. PRISCILLA LA REGINA DEL DESERTO.

DIAGNE 27 (graduale)
il guru dell’amore svela nel prepartita importanti tecniche. Certo, spunti più utili ad alcuni che ad altri. Ció che importa è che dopo un po’…tutto dentro! TRAFORO DEL FREJUS.

STENICO 8
lavora più del compagno Stachanov, ma nonostante questo sempre presente. Grande sostegno e cura per la creatura Pelz, di quale ha assunto gestione e procura da quest’anno. Trova anche il tempo di diventare paragnosta predicendo il gol di Brugnara. DIVINO OTELMA.

NONES 7.5
l’immagine. Il Mago di Cadine, nella sua dimora signorile che domina la città, se la ride pensando a quanti, come sempre da qualche anno a questa parte, lo davano già per spacciato dopo l’umiliazione di Vattaro. E invece eccolo qui. Ancora una volta al comando del campionato. Osserva tutti dall’alto in basso dopo due vittorie consecutive ed una differenza reti più positiva di Talevi al test del nandrolone. Ma ricordati Mago. La superbia parte a cavallo e torna sempre a piedi. DEUS EX MACHINA.

PATRON 8.5
un tattico sopraffino: “Lasè che i tiraaa! Se i segna da lì, te tiro for zento Euro!” serve altro?!MASTER OF PUPPETS.

MIORI 3.250 + iva
si insomma…una trasferta sofferta, che lascia qualche strascico (sulla lato posteriore sinistro) e qualche disperso (un motociclista non meglio identificato). QUESTA è vera agricoltura! EL TREI ELO ZA PASA’?!?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...