#dimissioni?

AC Aquila Trento – Dolomitica 0-1

Trento – Una magnifica vista. L’orizzonte, una turbinante tavolozza di viola, rosa e blu. L’Aquila Trento si ferma all’Orione. La cornice è bella, l’esecuzione meno.  Dopo Telve, la formazione di Ezio Nones conosce per la seconda volta in questo campionato la parola sconfitta. Gli aquilotti illudono nei primi minuti, ma l’argenteria è opaca e piena di calcare. Aquila Trento che diventa vittima sacrificale della festa domenicale. Simile ad un porcellino da latte: tenero, una mela in bocca è uno spiedo su per il culo. Gioco facile quindi per la Dolomitica che strappa il massimo risultato con il minimo sforzo. I biancazzurri scivolano ordunque al secondo posto alle spalle della neo capolista Calceranica, ma in compagnia ai giardinetti con il Gardolo. Giornata avversa però che lascia indifferente la tifoseria di casa, mentre il Mago di Cadine valuta l’opportuna possibilità di dimettersi. Stay tuned. #stayacaquilatrento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...