Amore, bugie e Bazzanella

AC Aquila Trento – Lona Lases 3-2
Bazzanella, Bazzanella (r), Diop

Trento – Ezio Nones ritorna in testa al campionato. Il sempre vizioso Mago di Cadine si prodiga in un’ammucchiata in cima alla classifica in compagnia di Calceranica e Gardolo. Il fondato timore è che al termine delle ostilità a guidare il trenino sarà proprio il navigato allenatore, inteso ovviamente come il primo a rimanere fottuto. Pratiche oggigiorno di moda. La cronaca vede Bazzanella Matteo rientrare dalla squalifica e guidare, nonostante le evidenti rotondità e il peso, la truppa dell’Aquila Trento al successo interno. Bastano i primi dieci minuti ai biancazzurri per archiviare la pratica Lona Lases e portarsi rapidamente in doppio vantaggio. Fine primo tempo. Pop corn e Coca Cola. Nella seconda frazione il Lona Lases accorcia le distanze approfittando dell’immobile difesa aquilotta intenta nel giocare a “un-due-tre stella”. I centimetri di Diop chiudono la contesa poco dopo. Ininfluente l’esecuzione alla mani-di-forbice Pelz e la rete finale degli ospiti, che però verrà di buon grado utilizzata come ottima scusa per alzare la soglia in questa settimana.
img src=”https://acaquilatrento.files.wordpress.com/2016/03/img_0600.jpg” alt=””>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...