Riassunto puntata precedente: Fiemme

AC Aquila Trento – Fiemme 2-1
Betti, Betti

Trento – l’Aquila Trento si lancia contro il Fiemme e si assicura tre punti per mantenere il primato in testa alla classifica del Girone C di Prima Categoria. Impossibile piegare il cuore aquilotto e il pene di Diop. Ezio Nones prende a bracciate al sacchetto del suo culo e grazie alla ritrovata vena di Guten Morgan Betti continua la corsa solitaria fra bende, cerotti, pannolini e concorsi di bellezza. Primo tempo, Bazzanella seppur analfabeta detta il proprio verbo in mezzo al campo. Nardelli alza barricate, Betti piazza un pallonetto da leccarsi i baffi per il vantaggio. Franzoi corre come Forrest Gump. Talevi partecipa da solo alla festa di Bragagna. Gli altri portano acqua al mulino. Secondo tempo. Bazzanella viene fermato per ripetere un po’ di latino, materia ostica, Diop e Betti amoreggiano e arrotondano il risultato. Tamanini viene allontanato in quanto non in regola con i contributi INPS. Pelz attendo, nell’osservare la palla spegnersi nel sette. Dondi stringe mani e amicizia con il presidente degli arbitri. Lieto fine, ma finale aperto. Menzione d’onore per la fascia di Mantovani, moda mare Rimini 2016. Top player. Stay tuned. #stayacaquilatrento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...