Pagelle Aquila Trento – Telve 3-1

PELZ 10
Motivatore. Partita di ordinaria amministrazione. Intervallo di ordinaria amicizia e giuste parole. Dopo-partita di ordinaria follia. Libro cuore.
VALANDRO 7
Attento e disciplinato in campo. Preciso. Serafico. Atteggiamento da Eccellenza. Incapace di intendere e volere fuori. Il sapore della vittoria ha un retrogusto di birra e vomito. Notte da leone. Mattina da coglione.
DONDI 6
Il regista aquilotto si concede un tranquillo pomeriggio alla periferia dell’area di rigore.
TAMANINI 6
Il francobollo non ha ancora perso le sue proprietà nonostante anni di leccate. Serie storica. Gronchi rosa.
BRUGNARA 6.5
Meticoloso nel prepararsi al match, altrettando nel rovinarsi nel dopo-gara. Sempre sul pezzo. Lunghe ombre sulla sua vita privata potrebbero peró offuscare la sua immagine. Un oroscopo piú che una pagella. Un’estorsione in piena regola.
BRAGAGNA 5.5
Sbaglia luogo della convocazione e si presenta a Telve in perfetto orario. La controfigura all’Orione è invece appannata.
BAZZANELLA 7
Il suo pareggio spezza la partita e scaccia paure e psicodrammi. Rotola gioioso nel verde prato finto e per una giornata si scrolla di dosso la scimmia (non Lollo Stenico) di essere il fratello scarso. Eroe per un giorno.
NARDELLI 6.5
Ritmo e tempo. La Banca del Seme giostra  sagaciamente il centrocampo. Giocatore di rara sapienza nonostante la giovane età. Ogni pallone affidatogli è un investimento.
MANTOVANI 6.5
Davvero solida prestazione del Gordo in campo. Cuore tenero, abbracci e soprattutto baci alcolici nei festeggiamenti poi. Moderno.
DIOP 7
Prova maiuscola per il Cigno Nero senegalese-trentino. Il treppiede aquilotto sembra Pelè in “fuga per la vittoria”.
BETTI 8
Doppietta, 23 reti in stagione, una sbronza in tempi record, bocca impastata e disinvolti sorrisi alle telecamere. Pettinatura sempre perfetta. Tom Hanks.
MERCI 8
L’ingresso del Capitano emerito svolta la partita e apre agli schiavi la via nel Mar Rosso.
ZECCHETTO 6.5
Ottimo esordio del prodotto aquilotto. Segue i dettami del Mago di Cadine come un perfetto scolaretto. Tanta materia prima da rovinare.
DIAGNE 6.5
Puntella la fascia e permette al peschereccio biancazzurro di entrare in porto a sirene spianate.

NONES 10
L’inno alla gioia. L’uomo delle promozioni. Obiettivo mancato e prossimo al siluramento. God save the Nones. #saveNones

PATRON 30 e lode
Intelligente, ma non intelligentissimo. Si applica, ma è svogliato. Sbarca in Promozione dopo aver ripetuto l’esame di Prima Categoria per anni. Fuoricorso. Dottore dottore…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...