Scarpa d’oro, pettinatura bionda

Eldorado. Incetta di premi per l’Aquila Trento. Dopo Roberto Pelz (miglior portiere di notte), dopo Lollo Stenico (miglior Dj aquilotto), dopo Francesco Mantovani (the Voice of Italy) e dopo Mister Nones (allenatore più bello del Trentino). Altra gratificazione in casa biancazzurra. Identikit: abbattuto il muro del suono delle 23 reti; superato nell’arco della singola stagione le marcature messe a segno da Alberto Valentini nell’intera “carriera”; pettinatura sempre in ordine da vero divo hollywoodiano; movenze alla Robocop; un vampiro dell’area di rigore. La società AC Aquila Trento si congratula con Guten Morgan Betti per la conquista della Scarpa d’Oro.

Foto Archivio AC Aquila Trento (A. Russolo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...